La Vesuvian Accademy of arts and culture
ha per scopo:



a) il conservare, diffondere, promuovere e valorizzare, in Italia e nel mondo:
.  le arti e la cultura italiana in tutte le sue forme espressive, ovvero arti visive, letteratura, narrativa, poesia, musica, teatro, cinema, attività ludico culturali, didattica, cultura digitale, cultura enogastronomica, cultura sociale;
.  le cose di interesse artistico, archeologico, storico, etnoantropologico, archivistico e bibliografico e le altre cose individuate dalla legge o in base alla legge quali testimonianze aventi valore di civiltà.


b) il realizzare, promuovere, diffondere ed organizzare le attività di studio, ricerca, formazione, istruzione, di “study abroad” e “distance learning”, rivolti alle accademie, scuole ed enti di formazione di altre nazioni aventi ad oggetto le arti, la archeologia e la cultura italiana in tutte le sue forme espressive.


c) il promuovere, diffondere ed organizzare il turismo culturale in Italia ed all’estero, ovvero tutte le forme di turismo strettamente legato alla cultura di un paese, in relazione al modello di vita, alla storia, all'arte, all'architettura e archeologia, alla dieta, alla religione ed altri elementi delle popolazioni nelle specifiche aree geografiche che contribuiscono a creare quel loro tipo di vita.


In particolare, per il raggiungimento dello scopo sociale la “Vesuvian academy of arts and culture” svolge attività di:
- organizzazione di eventi di ogni sorta, rappresentazioni, mostre, spettacoli teatrali, concerti, spettacoli di danza e di opere liriche, convention di ogni genere, concorsi, premi, corsi di apprendimento ed aggiornamento, dibattiti, attività ricreative; organizzazione di  visite  al patrimonio culturale e del paesaggio Italiano; promozione  e divulgazione all’ estero del patrimonio culturale e del paesaggio italiano; organizzazione di  conferenze, fiere espositive e campionarie; curare la gestione di locali da adibire a sale da studio e convegni, da concerto e musica; incentivare scambi culturali, gemellaggi artistici, musicali e teatrali tra italiani e stranieri; organizzazione di serate di raccolta fondi da destinare liberalmente al sostegno delle arti e della cultura; organizzazione e promozione di manifestazioni, corsi ed incontri internazionali e nazionali sulla cultura enogastronomica italiana e sulla moda italiana. 

- progettazione, promozione ed organizzazione, anche con contratti e rapporti associativi con organismi pubblici e privati e  con università e centri di ricerca di tutto il mondo, di programmi di “study abroad” e “distance learning”, relativi alla cultura ed il patrimonio artistico e  culturale italiano, rivolti a studenti e docenti di tutto il mondo, supportandone inoltre la accoglienza, il sostegno ai trasferimenti, la permanenza, la didattica, le docenze, tutti i servizi necessari connessi e accessori ed organizzando e realizzando i corsi ed i meeting on line ed a distanza; progettazione, promozione ed organizzazione, de le  attività di  ricerca e studio, scuole e corsi di formazione, programmi didattici nazionali ed internazionali, convention e seminari, concorsi, conferimento di borse di studio e premi di ricerca, corsi di apprendimento ed aggiornamento, dibattiti, conferenze;

- cura e gestione  di locali da adibire a scuole di formazione; promozione della formazione di gruppi di ricerca e di lavoro, l'organizzazione di manifestazioni private e pubbliche con l'ausilio e la collaborazione di terzi ivi compresi uffici pubblici;
- promozione del turismo culturale ed organizzazione tutte le attività a sostegno dei flussi turistici, incluse il sostegno alla accoglienza, ai trasferimenti e la progettazione di programmi e progetti di turismo culturale;  progettazione ed organizzazione di programmi e visite ai siti di arte ed archeologici;  organizzazione di tutte le attività di promozione delle culture enogastronomiche di tutte le regioni e località italiane.