Innovazione e tradizione

Un modello e un metodo  “possibilista” nella creazione, gestione, sviluppo delle piccole e medie imprese.

1 lezione 20 febbraio ore.9.00

2 lezione 27 febbraio ore 9.00

3 lezione 3 marzo ore 9.00



PRIMO INCONTRO

Innovazione ed imprese

a)       Innovazione: una visione di.

b)      Un excursus breve su alcuni modelli attuali di management e gestione delle small business

c)       Le aziende innovative dette “start up innovative” nella defizione della Unione Europea e nella legislazione Italiana


SECONDO INCONTRO

Il modello di sviluppo economico “possibilista”, ovvero come complicare la analisi economica  e una idea di applicazione del metodo alla creazione, sviluppo e gestione delle piccole e medie imprese

a)       Definizioni e alcune articolazioni del metodo

b)      Dal dire al fare: come complicare la analisi economica rispetto alle imprese, ambienti, mercati

c)       Dal dire al fare:  ovvero dalla realtà alle idee e viceversa


TERZO INCONTRO  

Innovazione e Tradizione

a)       Le possibilità offerte dalle innovazioni (tecnologiche, di processo, di conoscenza,  di gestione) e come rapportale alle diverse realtà locali per la nascita e sviluppo di impresa

b)      Osservatori partecipanti: osservare, partecipando, la realtà che ci circonda per capire perché e come innovare

c)       Osservatori partecipanti: osservare la realtà che ci circonda per scovare le risorse nascoste, sottoutilizzate, inutilizzate.

d)      Come imparare dal passato per il futuro, ovvero come coniugare, nel business,  tradizioni e strumenti innovativi

e)      Innovazione come strumento per le imprese  verso la green economy “possibile”

f)        Conclusioni: 
Innovazione e tradizione, un binomio come forza propulsiva per le imprese.
Una visione di sviluppo e gestione di impresa che guarda allo spettro ampio delle possibilità rispetto alle proprie realtà e quelle che ci circondano.

STAGE IN AZIENDA

Stage in tre aziende Italiana che coniugano con successo tradizione, innovazione e creatività.